Le fratture del collo del femore

Dottor Riccardo Preite

Image result for ancaLa frattura dell’ anca o del collo femore e’ la conseguenza di un trauma a bassa energia in pazienti affetti da una minore densita’ ossea (osteopenia e osteoporosi ) Si puo’ pertanto definire come una frattura da fragilita’ ossea in quanto non e’ causata da un trauma ad alta energia ma di solito da una semplice caduta a terra. Il rischio di frattura aumenta con l’ eta’ e rappresenta una lesione grave in quanto le complicanze possono mettere a rischio la vita del paziente. L’ assunzione di piu’ farmaci, i problemi legati alla vista e all’ equilibrio si aggiungono alla fragilita’ ossea e aumentano ulteriormente il rischio di caduta nelle persone piu’ anziane.

La frattura dell’ anca quasi sempre richiede il trattamento chirurgico seguito da molti mesi di riabilitazione. Mantenere una buona densita’, ossea ed evitare le cadute aiutano a prevenire le fratture dell’ anca.

La frattura dell’ anca puo’ verificarsi in tutte le eta’ come conseguenza, per esempio, di un incidente stradale. Nella terza eta’, la frattura dell’ anca e’ di solito il risultato di una caduta a terra. In quei pazienti con un osso molto debole, la frattura dell’ anca puo’ addirittura verificarsi in seguito ad una rotazione dell’ arto di appoggio…

09 marzo 2016

Leggi di più …La Stampa Salute